Passa ai contenuti principali

Libri o eBook? GraphoMania elenca 5 buoni motivi per entrambi

Ecco  "Cinque Buoni motivi per leggere Book e cinque per il cartaceo" secondo Graphomania:

LIBRI CARTACEI
  1. Sensazioni uniche: a volte non c’è nulla di meglio che girare le pagine. C’è un che di intimità quando ci si accoccola accanto al camino, o su una comoda amaca con un libro di carta tra le mani.
  2. I libri cartacei sono facili da trovare: i libri di carta si trovano dappertutto, dalle librerie fisiche, ai negozi online, passando per edicole, supermercati e autogrill… Dipende solo dall’interesse che si ha per la lettura, perché per il resto non ci sono scuse.
  3. Portabilità: puoi infilare un libro nella borsetta o nello zaino senza preoccuparti che se viene schiacciato si rovina. senza alcun danno. Inoltre i libri di carta non devono essere caricati né aggiornati: sono lì, pronti per l’uso.
  4. Edizioni economiche e libri usati: esistono edizione economiche dei libri, si possono trovare di seconda mano, nei remainder, nei mercatini e via dicendo. Inoltre, si possono prestare senza problemi, dargli agli amici, offrirli in beneficenza, donarli alle biblioteche…
  5. Sono belli da vedere: è splendida la sensazione che si prova nel guardare la propria libreria che contiene tutti i libri che si sono letti. Inoltre, è bellissimo entrare in una casa e vedere scansie piene di libri, non trovate?
LIBRI ELETTRONICI
  1. Interattività: gli eBook hanno un formato multimediale, quindi contengono più informazioni di un semplice libro cartaceo. Semplicemente cliccando su un link si possono avere varie opzioni di approfondimento, audio, video e collegamenti ipertestuali che rendono l’esperienza della lettura più ampia.
  2. Ecologici: pubblicando in eBook gli editori evitano di stampare sulla carta e, quindi, si riduce l’abbattimento degli alberi.
  3. Ricerca libera e veloce: dite ciao alla pagina dell’indice. Con gli eBook potete saltare direttamente alla pagina che vi interessa e potete fare svariate ricerche all’interno del testo in maniera rapida e semplice.
  4. Niente spese di spedizione o attese: vuoi comprare un nuovo eBook? Vai nel negozio online, lo acquisti e lo hai subito nel tuo lettore eReader, pronto per essere letto, senza spese di spedizione e senza dover attendere la consegna del corriere o che il libraio lo ordini.
  5. Tanti libri in pochissimo spazio: nei lettori eReader, come anche nei tablet, negli smartphone e nei computer entrano davvero tantissimi eBook che possono essere trasportati in giro senza alcuna fatica.

Commenti

Post popolari in questo blog

Diamo alcuni dati

Secondo la Repubblica di oggi nel marzo del 2013 la percentuale di libri che sono usciti anche in versione ebook fatto 100 il totale è del 44,6%, quindi meno della metà. Questo dato mi pare sia la certificazione del fatto che i nostri editori stiano muovendosi nel campo degli ebook con molta circospezione dosando attentamente le novità subito disponibili in ebook cercando di capire come finirà magari nel campo della concorenza.
Inoltre i titoli disponibili hanno sfondato il tetto dei 70.000 e questo mi pare una cosa positiva anche se lontana dai numeri anglosassoni.
Interessante poi il dato riferito al sistema Kindle che il libro più sottolineato dai lettori sia La coscienza di Zeno di Svevo.
Interessante ed inquitante per chi pensa che con gli ebook reader la privacy abbia ancora un minimo di senso.

Ebook o libro?